novembre 2019 12
Il cervello invecchia più velocemente se carente di vitamina B12

Livelli bassi di vitamina B12 e alti di omocisteina accelerano l’invecchiamento cerebrale negli over 60, secondo un nuovo studio pubblicato su ‘Jama Psychiatry’. “Il controllo periodico dello stato della vitamina B12, inclusi i suoi indicatori funzionali come l’omocisteina e l’olotranscobalamina, è raccomandabile negli anziani a rischio demenza”, sottolinea a Babak Hooshmand del Karolinska Institute di Stoccolma, autore dello studio.

Le evidenze
I ricercatori hanno osservato che l’aumento dei livelli di omocisteina è associato con una più veloce perdita di volume del tessuto cerebrale (p=0,02).

“Le associazioni osservate sono state indipendenti dai comuni fattori di rischio vascolari e socio-demografici – spiegano i ricercatori – L’effetto protettivo di B12 e holoTC sembra essere presente nell’intera distribuzione”. Gli autori del lavoro mettono in guardia tuttavia “da un’interpretazione causale dei risultati”.

“Livelli di vitamina B12 più bassi della media sono normali negli anziani e in base ai nostri risultati potrebbero essere associati con un’accelerata atrofia del cervello, che precede la demenza clinica – spiega Hooshmand – Pertanto, il controllo periodico dello stato della vitamina B12 che includa anche i suoi indicatori funzionali è raccomandabile negli anziani, specialmente in quelli che mostrano sintomi lievi di questa carenza”. Per l’esperto ora c’è bisogno di “trial clinici randomizzati per determinare l’importanza dell’integrazione della vitamina B12 per rallentare l’invecchiamento cerebrale negli anziani”.

Fonte: JAMA Psychiatry

luglio 2019 08
Nuove convenzioni

Nel mese di luglio sono state stipulate nuove convenzioni con:

MICHELIN ITALIANA

COMUNE DI MONCALIERI

CIRCOLO RICREATIVO UNICREDIT

maggio 2019 09
Convenzione con Poste Welfare Servizi

Allenamente è entrata nel Network Sanitario di Poste Welfare Servizi: una Rete Sanitaria Convenzionata, PosteProtezione, gestita direttamente da Poste Welfare Servizi e tramite l’utilizzo dei più moderni strumenti gestionali, un sistema completamente informatizzato per la gestione delle prestazioni erogate in forma diretta (S@RMF) con vantaggi sia per la struttura sanitaria sia per l’aderente.

maggio 2019 06
Convenzione

Allenamente ha attivato una convenzione con Fondo Salute.

 

maggio 2019 06
Riconoscimento della Lions per la partecipazione al Campus Medico